Recensione: Edipo – Il gioco del destino

Recensione: Edipo – Il gioco del destino

Dal retro di copertina: “Il mito è un modo di raccontare ma è anche un modo di pensare. Il pensiero mitico infatti è un prodotto dell’immaginazione umana che segue logiche diverse rispetto a quello cosciente, che racconta e non analizza. E mitico è Edipo, forse uno dei personaggi più conosciuti nella storia della letteratura mondiale. Edipo e l’enigma, Edipo e il destino. Personaggio complesso, nelle molteplici versioni del mito che riportano tutte alla centralità della condizione umana e al rapporto col mistero della divinità. L’uomo è libero nelle sue scelte, oppure c’è una forza che lo condiziona inesorabilmente? Dall’Edipo dell’Atene classica e democratica, all’Edipo nel quale si realizza la lotta tra il Vecchio e Nuovo, tra padri e figli, quest’eroe passa nel corso dei secoli, dalla tragedia all’arte per arrivare alla sua consacrazione psicoanalitica.”

Il primo volume nella collana “Grandi Miti Greci” edita dal Corriere della Sera prende spunto dal mito che ha segnato il ventesimo secolo grazie all’interpretazione psicoanalitica che ne ha dato Sigmund Freud. La domanda di fondo di questo mito (al di là dell’interpretazione di Freud e del complesso di Edipo) è: ma gli esseri umani sono padroni del loro Destino, oppure deve sottostare a forze misteriose che tracciano la sua strada? La tragedia di Edipo (e di tutta la sua famiglia, ascendente e discendente) sembra dare la risposta che le colpe dei padri ricadono sui figli e che a nulla vale il coraggio personale e la non coscienza della propria colpevolezza…

Oltre alla narrazione del mito, il volume contiene anche approfondimenti sulla fortuna del mito nel corso dei secoli, in tutte le forme artistiche: letteratura, pittura, teatro, cinema. Inoltre vi è una tavola geneologica, e un ricco apparato bibliografico e sitografico. Il volume è a cura di Giulio Guidorizzi, che cura anche l’intera collana di trenta volumi. Guidorizzi è grecista, traduttore, studioso di mitologia classica e antropologia del mondo antico. Ha scritto numerosi libri sulla mitologia. Noi vi consigliamo, per iniziare, il suo bellissimo Il mito greco (in due volumi, usciti nel 2009 e nel 2012).

Il racconto del mito di Edipo.
Il piano dell’opera “Grandi Miti Greci” e recensioni agli altri volumi.

Cosa facciamo noi de La Voce delle Muse
Ti piacciono i nostri post? Vuoi sostenerci con un piccolo contributo? Offrici un caffè

 

Comments are closed.