Category Archives: Appuntamenti

Piccola felicità quotidiana – Appesi alla luna – lunedì 9 aprile 2018

Piccola felicità quotidiana – Appesi alla luna – lunedì 9 aprile 2018
Piccola felicità quotidiana – Appesi alla luna – lunedì 9 aprile 2018

Essere felici è uno dei più grandi desideri della nostra vita, la felicità è qualcosa che aneliamo con tutte le nostre forze, ma che ci sembra irraggiungibile e sfuggente. Abbiamo l’impressione che essere felici sia un’impresa difficile e spesso dimentichiamo che la felicità si può provare ogni giorno, perché forse è qualcosa di più “piccolo” e accessibile rispetto a quello che pensiamo. Ci sono strategie e “tecniche” per capire dove cercarla e per accoglierla nella nostra quotidianità.

Nel salotto serale di Rete Uno ci chiediamo cos’è la felicità, dove la possiamo trovare e quando è l’ultima volta che siamo stati felici: voi ve ne siete accorti? Ricordate ancora il momento unico e perfetto in cui avete detto “sono felice”? Andreas Barella presenta i vari approcci al mistero tremendo e affascinante della vita e spiega come i diversi approcci possano essere utili per descrivere la nostra idea e relazione con la felicità. Andreas offre inoltre diversi spunti per andare alla ricerca della propria felicità quotidiana. Nella trasmissione condotta da Isabella Visettii, Andreas disquisisce con Patrizia Pfenninger, creativa e artista felice e con Loris Allemann, scrittore e artista. Prima parte della trasmissione. Seconda parte della trasmissione.

Cosa facciamo noi de La Voce delle Muse

Padri e paternità nel nostro tempo – Appesi alla luna – lunedì 19 marzo 2018

Padri e paternità nel nostro tempo – Appesi alla luna – lunedì 19 marzo 2018
Padri e paternità nel nostro tempo – Appesi alla luna – lunedì 19 marzo 2018

Il giorno di San Giuseppe, archetipo del padre e simbolo di umiltà e dedizione, è dedicato alla festa del papà. Nel salotto di Appesi alla luna, su Rete Uno della Radio Svizzera italiana, oltre a fare gli auguri a tutti i papà, ci interroghiamo sulla funzione dei padri nel 2018. Per secoli, se non millenni, il ruolo delle donne e degli uomini è stato codificato nelle varie società che ci hanno preceduto: con un luogo comune possiamo affermare che le donne stavano a casa e si occupavano dei figli e del ménage familiare, mentre gli uomini andavano a procacciare il cibo cacciando prima, lavorando poi. Da qualche tempo però i ruoli si sono intrecciati e sono mutati: anche le donne sono attive professionalmente, anche gli uomini si occupano dei figli e della casa. Quali sono i modelli di riferimento per questi cambiamenti epocali? Come modificano la nostra vita e quella dei nostri figli? Andreas Barella (de La Voce delle Muse) ne parla con Norma Bargetzi, psicoterapeuta, coordinatrice di AvaEva e con Alberto Stival, vicedirettore Centro di studi bancari e membro di comitato di FAFTPlus. Trasmissione come sempre magistralmente condotta da Isabella Visetti, coadiuvata da Vanni Slepoi.  Prima parte della trasmissioneSeconda parte della trasmissione.

Cosa facciamo noi de La Voce delle Muse

Appesi alla luna – Una scuola di vita – Il centauro Chirone

Appesi alla luna – Una scuola di vita – Il centauro Chirone
Appesi alla luna – Una scuola di vita – Il centauro Chirone

Una scuola di vita – Appesi alla luna – lunedì 12 marzo 2018

Il maestro e scrittore Franco Lorenzoni ha detto che la scuola deve essere migliore della società altrimenti a cosa serve? La scuola ticinese questa cosa l’ha capita, anche perché è da sempre al centro di una riflessione costante da parte dei docenti, delle direzioni, dei genitori e degli allievi, del DECS (Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport) per continuare a rinnovarsi e a migliorarsi.

Nel salotto di Appesi alla luna, coordinati da Isabella Visetti, ci ritroviamo a parlare di un’esperienza didattica interessante, “La scuola al centro del villaggio” promossa alla Scuola Professionale Artigianale Industriale (SPAI) di Locarno, ma discorreremo anche di adolescenti, di mitologia dell’insegnamento, di piccole azioni etiche e di utopie minimaliste. In un periodo in cui tutto scorre in fretta ci porremo la domanda se sia possibile coniugare i tempi lunghi della formazione dei ragazzi con l’insegnamento di nozioni di base come la creazione di ideali, la voglia di comunità, la pratica della solidarietà e l’aprirsi della scuola alla società che la circonda e al mondo.

Andreas Barella (de La Voce delle Muse) ne parla con Isabella Medici Arrigoni, team leader ufficio Svizzera italiana di Helvetas, con Lorenzo Scascighini, docente di italiano e di cultura generale alla SPAI di Locarno, promotore del progetto “La scuola al centro del villaggio”,e i suoi due allievi Reto Gelshorn e Nicola Franceschini.

Andreas narra del ruolo mitologico degli insegnanti, parlando del Centauro Chirone. Avrebbe voluto parlare anche della Maga Circe e del dio Prometeo, ma non c’è stato tempo. Le descrizioni degli archetipi degli insegnanti sono tratti dal libro “Adolescenza, il giardino nascosto,” edito da Ericlea nel 2010.  Maggiori informazioni sul volume.

Prima parte della trasmissione. Seconda parte della trasmissione.

Leggi di più sul Centauro Chirone e sulla Maga Circe.

Cosa facciamo noi de La Voce delle Muse

L’Odissea narrata alla Libreria al Ponte a Mendrisio – Quarta parte

L’Odissea narrata alla Libreria al Ponte a Mendrisio – Quarta parte

“Questa storia ci giunge dai tempi dell’ antica Grecia, dal grande poeta Omero. Gli antichi aedi per secoli l’hanno cantata prima che venisse scritta e giungesse fino a noi, con il nome di Odissea” Bimba Landmann da “L’incredibile viaggio di Ulisse

La Libreria Al Ponte propone LO STRAORDINARIO VIAGGIO DI ULISSE

ciclo di quattro incontri di narrazione con La Voce delle Muse (Andreas Barella, Elena Casabianca e Andrea Della Neve) che raccontano ai bambini quattro episodi tratti dall’Odissea. Siamo giunti quasi alla fine… Ulisse sta per tornare a casa. Quali sfide lo attendo sulla sua isola?

Quarto e ultimo incontro – mercoledì , 28 febbraio 2018 alle ore 15:000 “Ulisse torna a Itaca”, durata un’ora circa
….dove si narra di come Ulisse, persi tutti i suoi compagni, riesce a tornare a casa, alla sua amata isola di Itaca.
….di come la sua casa è invasa dai Proci, i pretendenti che vogliono sposare sua moglie pensando che Ulisse è ormai morto.
….di come Ulisse deve superare difficili prove e subire svariate umiliazioni prima di essere riconosciuto dalla moglie, dal figlio e dai sudditi.

Iscrizioni: Iscrizione obbligatoria direttamente alla Libreria al Ponte o telefonando allo 091 646 74 37

VI ASPETTIAMO NUMEROSI! LE VOSTRE MUSE!

L’Odissea raccontata alla Libreria Voltapagina a Lugano – Quarta parte

L’Odissea raccontata alla Libreria Voltapagina a Lugano – Quarta parte

“Questa storia ci giunge dai tempi dell’ antica Grecia, dal grande poeta Omero. Gli antichi aedi per secoli l’hanno cantata prima che venisse scritta e giungesse fino a noi, con il nome di Odissea” Bimba Landmann da “L’incredibile viaggio di Ulisse

 La Libreria Voltapagina propone LO STRAORDINARIO VIAGGIO DI ULISSE

ciclo di quattro incontri di narrazione con La Voce delle Muse (Andreas Barella, Elena Casabianca e Andrea Della Neve) che raccontano ai bambini tre episodi tratti dall’Odissea. Siamo giunti quasi alla fine… Ulisse sta per tornare a casa. Quali sfide lo attendo sulla sua isola?

Quarto e ultimo incontro – Sabato, 24 febbraio 2018 alle ore 9.30 “Ulisse torna a Itaca”
….dove si narra di come Ulisse, persi tutti i suoi compagni, riesce a tornare a casa, alla sua amata isola di Itaca.
….di come la sua casa è invasa dai Proci, i pretendenti che vogliono sposare sua moglie pensando che Ulisse è ormai morto.
….di come Ulisse deve superare difficili prove e subire svariate umiliazioni prima di essere riconosciuto dalla moglie, dal figlio e dai sudditi.

Età: dai 6 anni
Costo: Fr. 15.–
Durata: 1 ora circa
Iscrizione obbligatoria telefonando allo 091 924.06 60

Scarica la locandina e spediscila ai tuoi amici!